Tempi di stagionatura

Diversi fattori influenzano il tempo di asciugatura della vernice al lattice. L'umidità e la temperatura quando viene applicata la vernice hanno un effetto significativo. Il metodo di applicazione fa la differenza, così come la lucentezza e persino il colore della vernice. Le indicazioni sull'etichetta ti danno un'idea generale di quanto tempo la vernice al lattice deve asciugarsi tra le mani, ma a volte è necessario attendere più a lungo di quanto suggerito.

Comprendere il tempo di asciugatura e il tempo di indurimento: mentre la vernice al lattice di solito si asciuga al tatto entro un'ora (il che significa che passarci sopra leggermente il dito non rovina la vernice), può essere necessario fino a un mese per polimerizzare fino alla sua finitura dura finale. Questo perché la vernice al lattice forma una pelle secca sulla superficie ma la vernice sottostante è ancora bagnata. I liquidi nella pittura devono evaporare completamente attraverso la pelle secca per essere considerati polimerizzati.

Un nuovo rivestimento troppo presto può influire sull'aspetto e sulle prestazioni della verniciatura, sia in termini di essiccazione che di essiccazione.

Tempi medi di ricopertura: La raccomandazione generale per il tempo di asciugatura tra le mani è di quattro ore sia per le pitture al lattice (a base d'acqua) interne che per quelle esterne. Tuttavia, tenere in considerazione i livelli di temperatura e umidità. Per tempi di asciugatura ideali, la temperatura dovrebbe essere di 70 gradi F con il 70% di umidità o meno e una leggera brezza o un movimento d'aria sufficiente per aiutare i liquidi della vernice ad evaporare.

 

A temperature più fresche o quando l'umidità è alta, lasciare più tempo tra le mani. Un nuovo rivestimento troppo presto può provocare una lucentezza irregolare e tempi di polimerizzazione molto lunghi. L'applicazione di troppe mani troppo ravvicinate può anche creare bolle di vernice e bolle mentre i liquidi della vernice sottostanti si fanno strada attraverso la pellicola di vernice.

Alcune proprietà della vernice stessa influenzano il tempo di asciugatura. I colori intensi possono richiedere più tempo a causa della maggiore quantità di tinta nella vernice. La vernice piatta si asciuga più lentamente della vernice più lucida. Il lattice si asciuga più rapidamente su superfici porose come il muro a secco e la vernice applicata con uno spruzzatore o un rullo a pelo pesante di solito produce un film più pesante e ad asciugatura più lenta.

In caso di dubbio, è consigliabile lasciare un po 'di tempo in più affinché la vernice si asciughi tra una mano e l'altra. Se il livello di umidità è molto alto, metti un deumidificatore nell'area per accelerare il tempo di morte. A livelli di umidità del 90 percento o superiori, la vernice potrebbe non asciugarsi mai e sicuramente non polimerizzerà mai.

Pittura su primer al lattice: molti primer sono in lattice e alcuni richiedono tempi di asciugatura diversi rispetto alla vernice normale. Leggi sempre l'etichetta. Alcuni primer al lattice devono essere rivestiti entro 48 ore per ottenere le massime prestazioni, mentre altri possono essere nuovamente rivestiti in qualsiasi momento dopo il tempo di asciugatura consigliato.